Corso OCRA Movimenti Ripetitivi e MMC

Valutazione del rischio Movimentazione Manuale di Carichi (MMC) e Movimenti Ripetitivi (MR)

Spesso è difficile individuare e stimare i rischi legati ad attività di movimentazione manuale dei carichi (MMC) o a mansioni che richiedano sistematicamente movimenti ripetitivi (MR). Moltissime attività prevedono azioni di sollevamento, spinta, di traino in combinazioni e frequenze elevate: è dovere del Datore di Lavoro e dei suoi collaboratori valutare al meglio i rischi che tali operazioni e/o movimenti ripetitivi possano comportare.

In questo Seminario si apprende a delineare puntualmente il contesto (ambiente di lavoro, mansioni, "carichi" da gestire, attrezzature utilizzate) usando indicatori oggettivi mutuati dalle norme tecniche 11228 Parte 1 (NIOSH), Parte 2 (Snook Ciriello), Parte 3 (OCRA) e seguendo le indicazioni del Testo Unico al fine di dare una corretta e coerente stima del rischio.

Obiettivi del Seminario   Per permettere al datore di lavoro, ai suoi dirigenti e ai preposti di prendere corrette decisioni per la sicurezza dei lavoratori che il corso rispetta un taglio pratico che mira ad aiutare il partecipante a:

  1. Verificare l'esistenza di situazioni (inerenti MMC e/o MR) che possano comportare un rischio per la salute dei lavoratori;
  2. Tradurre in indicatori oggettivi il rischio legato a tali attività/mansioni lavorative;
  3. Predisporre il documento di valutazione del rischio che possa rappresentare uno strumento operativo e soprattutto preventivo.

Attestato formazione. Aggiornamento 4 ore.

La partecipazione al Seminario da diritto ad un attestato di partecipazione rilasciato dall'Università di Bologna facoltà di Ingegneria DIN valido come certificato di aggiornamento 4 ore per le seguenti figure:

rspp aspp RLS CS Dirigenti Preposti Datori Lavoro
Valido per l'Aggiornamento Obbligatorio

Qual'è il Costo del Seminario?


Corso Aggiornamento
Costo
Valutazione del rischio Movimentazione Manuale di Carichi e Movimenti Ripetitivi
150 Euro + IVA

Il costo comprende anche l’attestato di partecipazione emesso dall'Università di Bologna Facolta di Ingegneria dipartimento DIN.

MATERIALI DIDATTICI : Inclusi. Dispense (in formato elettronico) con i contenuti del corso.

DOCENTE: Ing. Emanuele Garroni

Sede. Dove si svolge il Seminario?


SEDE: A Bologna presso una delle sedi dell’Università di Bologna Facoltà di Ingegneria (per maggiori dettagli contattare la segreteria amministrativa del corso al numero verde 800-91.28.92 o via email).

Iscrizione. Come ci si iscrive al Seminario?

ISCRIZIONE: puoi telefonare subito ai nostri numeri o USARE QUESTA FORM per contattarci. Puoi anche scaricare da qui ila href="pdf/rspp_aspp_sic_unibo_modulo_iscrizione.pdf"> Modulo Iscrizione Documento Pdfe spedirlo via FAX.

Tel: 051 2989035 - 800 91.28.92 - fax: 051 74.56.884
PUOI ANCHE SCRIVERCI A:

L'avvio del Corso è subordinato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Numero Verde Sicureco
Hai bisogno di altre informazioni? Telefonaci o scrivici qui. Torna a inizio pagina.

ACTAS Sicureco Università Bologna DIEM
Valutazione rischi Movimenti Ripetitivi e Movimentazione Manuale Carichi
Il corso approfondisce le tecniche di valutazione dei rischi derivanti da operazioni e attività che comportino la movimentazione manuale di carichi e/o la ripetitività di alcuni movimenti.

Impostazione del Corso: Il taglio del seminario è “pratico” con esercitazioni in cui si apprende a delineare puntualmente il contesto (ambiente di lavoro, mansioni, "carichi" da gestire, attrezzature utilizzate) evitando di affidarsi a sensazioni e indicatori soggettivi e usando, invece, indicatori oggettivi in grado di dare una corretta e coerente stima del rischio.

Parte Teorica

  1. Cenni di epidemiologia delle malattie da sovraccaricio biomeccanico articolare.
  2. Le principali forme cliniche correlate al lavoro.
  3. La MMCP ed i MR nell'attuale contesto normativo di prevenzione.
  4. La valutazione del rischio da MMCP e MR.
  5. Aspetti metodologici.
  6. Le misure di Prevenzione tecniche, organizzativo-procedurali, sanitarie, inf/formative.

Esercitazioni

  1. Simulazione di un caso di MMCP con applicazione del relativo algoritmo.
  2. Simulazione di un caso di MR con applicazione del relativo algoritmo.

Docente

ing. Emanuele Garroni: Formatore Senior in tematiche relative la sicurezza e salute dei lavoratori

ACTAS Ass. Culturale per la Cultura e le Tecnologie dell’Ambiente e della Sicurezza in collaborazione con Sicureco.com Srl in convenzione con Università di Bologna Facoltà di Ingegneria dipartimento DIN.
Torna a inizio pagina.

Aggiornamento.RSSP, ASPP, RLS, CS, Dirigenti e Preposti e Datori di Lavoro

Il corso sulla Valutazione del rischio Movimentazione Manuale di Carichi (MMC) e Movimenti Ripetitivi (MR) permette di ottenere la certificazione di 4 ore per l'aggiornamento obbligatorio per le figure che rivestono differenti ruoli, variamente chiamati in causa:

  1. RSPP e ASPP (D.lgs. 81/08, art. 32, c. 6)
  2. Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (D.lgs. 81/08, art. 37, c. 11)
  3. Dirigenti e Preposti (D.lgs. 81/08, art. 37, c. 7)
  4. Datori di Lavoro (D.lgs. 81/08, art. 34, c. 3)
  5. Coordinatori per la sicurezza nei cantieri (Titolo IV D.Lgs. 81/08)
  1. RSPP, ASPP, RLS quali parti “in prima linea” nella definizione e applicazione delle procedure di protezione e prevenzione;
  2. Datori di Lavoro e Dirigenti per il ruolo di responsabilità che rivestono nell’assunzione delle decisioni riguardanti la (predisposta/mancante, efficace/inefficace/formale, efficiente/costosa) valutazione del rischio MMC e MR;
  3. Preposti quali importantissime figure-chiave nel processo di attuazione e trasposizione della sicurezza e il controllo delle prescrizioni aziendali: “dalle parole ai fatti”, dalla carta al lavoro;
  4. RLS in quanto figura indispensabile per il coinvolgimento dei lavoratori verso un modello di comportamento sul lavoro basato sulla prevenzione;
  5. Coordinatori per la sicurezza nei cantieri vista la rilevanza di attività interessate da tali rischi;
  6. Consulenti nell’ambito della Sicurezza sul Lavoro e della Sicurezza Antincendi, progettisti, costruttori, installatori, manutentori e utilizzatori di impianti e attrezzature;
  7. Organismi di Vigilanza.
Torna a inizio pagina.

Numero Verde Sicureco
Hai bisogno di altre informazioni? Telefonaci o scrivici qui.